La stagione estiva è da sempre un periodo di matrimoni; tuttavia per chi sceglie proprio la parte centrale dell'estate per le proprie nozze ecco alcuni suggerimenti per ben affrontare il caldo che di norma la fa da padrone.

La sposa che sceglie il caldo per pronunciare il suo si, può affidarsi alla leggerezza di tessuti impalpabili come lo chiffon e la seta,  abiti che scivolano lungo il corpo per una figura dall'eleganza eterea e raffinata, belle le tuniche con morbidi incroci di veli sovrapposti, per abiti elaborati e mai pesanti;  ma ancora seta e chiffon disegnano fiori e drappeggi sulle gonne riprese con balze, che movimentano una gonna morbida e ampia per una sposa principessa dall'aspetto romantico. Le spalle e il decolletè sono grandi protagonisti e per chi lo desidera si scopre anche la schiena, copri spalle di veli o morbido tull provvedono opportunamente a coprire la sposa in chiesa. Le acconciature lasciano rigorosamente scoperti collo e spalle, e i capelli nascondono punte di strass o un bianco fiore estivo.  Gli abiti sono fortemente ispirati alla leggerezza e a meno che non lo si desideri espressamente, elementi quali, lunghi strascichi e ricami importanti per la consistenza dei tessuti che richiedono vengono evitati. Il bianco è fortemente protagonista, è questo con buona approssimazione il periodo nel quale il bianco puro è più utilizzato, sempre di gran moda anche le tinte più morbide vicine al color champagne.

L'impalpabilità dei tessuti usati e la leggerezza dei modelli vi consente di non mettere calze ed optare per una biancheria intima molto leggera, sandali gioiello possono illuminare ed impreziosire il vostro abito, ma non solo la leggerezza è un effetto voluto ma anche una felice condizione che vi consentirà di supportare il caldo nel migliore dei modi.
Tanti modelli e tante possibilità da vagliare anche a seconda di come organizzerete la vostra giornata per un matrimonio che si celebra in un periodo nel quale le giornate regalano luce fin dopo le 20,00 e la  sera diventa un periodo ideale per una cerimonia che scavalca le ore più calde ed una festa che si protrae nella notte. Ispirati a criteri di leggerezza e candore anche gli addobbi e la scelta dei fiori per la sposa, a tal proposito ricordate che fresie, rose, dalie, ortensie, girasoli, margherite   e gerbere sono fra i fiori più resistenti alle temperature estive, da valutare, per chi è favorito dalla cornice ideale, anche una suggestiva cerimonia all'aperto.            
Infine è bene ricordare che:

  • nell'organizzare il vostro matrimonio l'estate vi può offrire molte possibilità ma valutate il fattore caldo, scegliendo orari e location che non mettano in difficoltà voi e i vostri ospiti;
  • il periodo estivo è anche il momento nel quale le persone che abitualmente lavorano prendono un periodo di ferie, è quindi consigliabile avvertire con largo anticipo i vostri invitati per essere certi di non scombinare eccessivamente i programmi di amici e parenti;
  • giocate d'anticipo anche nel prendere contatto ed accordi con coloro che lavoreranno alla vostra cerimonia, dal catering o ristorante, al fioraio, al fotografo e via dicendo,  in modo da essere sicuri di avere a disposizione tutto ciò che vi occorre...

ed infine....... emozionatevi e divertitevi a partire dai preparativi.